Racconigi piange il maestro pasticcere Giuseppe, Beppe, Ferrero

Il titolare della pasticceria "Mille Baci" è deceduto questa mattina, venerdì 20 novembre

Più informazioni su

Racconigi. La città di Racconigi è stata colpita dalla morte di Giuseppe, Beppe, Ferrero, maestro pasticcere, titolare della pasticceria “Mille Baci”.

L’uomo è deceduto questa mattina, venerdì 20 novembre. Era malato da tempo.

Con i suoi prodotti ha saputo conquistare tutti, lo testimoniano i tanti messaggi apparsi sui social appresa la notizia della sua scomparsa.

La Ferramenta m2c ha scelto di ricordare così Beppe: “In questi casi spesso si dice “non ci sono parole”. E invece di parole ce ne sono, eccome. Arrivano tutte insieme, in maniera confusa e incasinata. Come a volte ti succedeva quando balbettavi, cosa che ammettiamo, ci strappava un sorriso e ci faceva apprezzare ancora di più la tua persona. Abbiamo tutti un debito nei tuoi confronti perché con la tua arte, perché di questo si tratta, ci hai insegnato a condividere la dolcezza. Con pochi semplici ingredienti hai saputo regalare momenti di felicità a tutti noi ma non solo, anche ai ragazzi giù in Burkina. Forse è davvero questa la tua eredità: dare il massimo nella vita per portare alle persone del buon cibo. Non solo qualcosa da mangiare ma una vera e propria esperienza di vita, in grado di farle emozionare, crescere e maturare. Ciao Beppe e grazie. Oggi certamente mille baci non sono abbastanza per quantificare il bene che tutti noi ti vogliamo.”

Più informazioni su