Premio Piemonte Innovazione 2020: 53 progetti candidati, 15 dal Cuneese

Il montepremi complessivo supera i 40mila euro, grazie alla collaborazione di importanti partner e a investimenti sempre crescenti da parte dell'ANCI

Sono numeri da record quelli che contraddistinguono l’edizione 2020 del Premio Piemonte Innovazione, iniziativa di ANCI Piemonte attivata tre anni fa al fine di promuovere lo sviluppo dei territori: 53 progetti candidati, quattro città capoluogo coinvolte (Alessandria, Asti, Novara, Verbania) e otto province rappresentate.

Come spiegano gli organizzatori, il novero dei partecipanti ha incluso grandi e piccoli Comuni: da quello di Balmuccia (Vercelli), con poco più di cento residenti, sino a quello di Novara (oltre 100mila abitanti).

A livello di province, Torino è quella maggiormente rappresentata (21 progetti candidati), seguita da Cuneo (15), Alessandria (5), Asti (4), Biella (3), Vco (2), Vercelli (2), Novara (1).

“Il Premio Piemonte Innovazione rappresenta un’occasione straordinaria per accendere i riflettori sulle eccellenze della pubblica amministrazione piemontese – ha asserito Michele Pianetta, vicepresidente all’Innovazione di ANCI Piemonte –. Si tratta di un’esperienza unica a livello nazionale che trae la sua forza dalla sostenibilità finanziaria e dalla replicabilità dei progetti presentati, sia in ambito regionale sia a livello nazionale. I numeri record di questa edizione certificano il successo di una sfida in cui ho creduto personalmente insieme a tutto il comitato direttivo e allo staff di ANCI Piemonte.

Il montepremi complessivo supera i 40mila euro, grazie alla collaborazione di importanti partner di progetto e a investimenti sempre crescenti da parte dell’associazione dei Comuni. Tre, inoltre, i riconoscimenti principali che l’ANCI Piemonte assegnerà quest’anno: un primo premio da 10mila euro, un secondo da 6.500 euro e un terzo da 3.500.

“A questi – dichiarano da ANCI Piemonte – si aggiungono l’erogazione per un anno di un servizio Cloud (virtual machine e backup) da parte di BBBell, l’illuminazione artistica di un monumento offerta da Enel X, un premio in denaro di 5mila euro della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, una giornata formativa online per tutti i partecipanti al premio offerta dal Gse, una colonnina no-touch per l’erogazione dell’acqua oltre a 1000 borracce termiche offerta da Smat e, infine, alcune menzioni speciali da parte dell’Intesa Sanpaolo Innovation Center”.