Nuovo DPCM in vigore da venerdì 6 novembre: alle 20.20 la conferenza di Conte

Lo slittamento è stato deciso dal Governo per consentire agli italiani di organizzarsi in vista dei provvedimenti pronti a essere attivati nelle loro regioni

Parlerà alle 20.20 in conferenza stampa il premier Giuseppe Conte, come annunciato da egli stesso su Twitter, al fine di illustrare le misure restrittive introdotte nel nuovo DPCM.

Il decreto, tuttavia, non sarà in vigore da giovedì 5, bensì da venerdì 6 novembre: uno slittamento deciso dal Governo per consentire agli italiani di organizzarsi in vista dei provvedimenti pronti a essere attivati nelle loro regioni.

Fra meno di un’ora, dunque, l’Italia conoscerà le restrizioni nel dettaglio.