Morto Oscar Perino, cugino piemontese di Papa Francesco: era positivo al Coronavirus

L'uomo, 68 anni, si è spento presso l'ospedale di Chivasso. Aveva incontrato il Pontefice a Genova

Il Coronavirus miete un’altra vittima in Piemonte, dove nelle scorse ore si è spento all’età di 68 anni Oscar Perino, ex titolare di un negozio di fiori residente a Chivasso, nel Torinese.

L’uomo era cugino di Papa Francesco, che aveva incontrato circa diciotto mesi fa di persona a Genova in udienza privata.

Il decesso è sopraggiunto in ospedale, dove si trovava ricoverato sin dalla metà del mese di ottobre, per complicanze connesse al Covid-19.