Morte Viglietta, Graglia (FI): “perdo un punto di riferimento a cui devo molto”

Il consigliere regionale: "passione, generosità, lealtà, competenza erano il suo biglietto da visita"

“Sono profondamente scosso per la perdita dell’amico Matteo Viglietta. Perdo un punto di riferimento a cui devo molto, in particolare la discesa in campo nell’agone politico. Aveva fortemente voluto la mia candidatura in Provincia quando ricopriva il ruolo di coordinatore provinciale di Forza Italia” dichiara Franco Graglia, consigliere regionale di Forza Italia.

“Ci univa – aggiunge Graglia – la comune appartenenza ai socialdemocratici e proprio lui mi aveva convinto che un amministratore locale di una piccola realtà potesse puntare a ruoli più importanti per rappresentare il proprio territorio. Passione, generosità, lealtà, competenza erano il biglietto da visita di Matteo, una figura paterna, all’avanguardia che mi mancherà e mancherà al Cuneese. Cercheró nel mio piccolo di non farlo dimenticare. Mi stringo al dolore della famiglia per la grave perdita subita”.