Mondovì firma una convenzione con il Ministero dell’Interno: in arrivo i 2 milioni di euro per il Borgheletto

I lavori dovranno essere svolti nel giro di due anni e mezzo

Mondovì e il Ministero dell’Interno hanno sottoscritto una convenzione per i due milioni di euro utili alla riqualificazione del Borgheletto, promessi dal Governo sin dal 2018 e mai veramente arrivati.

Il sindaco, Paolo Adriano, si era recato a Bologna per firmare virtualmente l’accordo con l’allora sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Maria Elena Boschi, ma quei soldi, che sarebbero serviti al rifacimento della pavimentazione e alla pedonalizzazione di via Beccaria, non sono mai comparsi sul conto corrente del Comune monregalese

Ora, la svolta inattesa, annunciata ieri sera in Consiglio Comunale, con i lavori che dovranno essere effettuati nel giro di due anni e mezzo.