Limone Piemonte, E-distribuzione racconta l’alluvione.

La news è uscita sul sito internet della società di distribuzione. Tra i racconti anche l'esperienza di Massimo Garro, caposquadra di Cuneo.

Limone Piemonte. E-distribuzione, la società del gruppo enel, ha realizzato un insieme di racconti di alcuni operai che sono intervenuti per l’alluvione che ha colpito anche il Piemonte. Tra questi c’è la testimonianza di Massimo Garro, caposquadra di Cuneo.

Generico novembre 2020

Una lotta contro il tempo che – cita l’articolo – “ha fatto mobilitare 390 colleghi e 128 mezzi speciali, che hanno portato, tra l’altro, a installare 233 gruppi elettrogeni e a fornirne altri 41 di piccola taglia ai Comuni, in supporto alle istituzioni e alle comunità locali. La tempesta, del resto, ha lasciato il segno sulla nostra Rete, con 368 Linee di Media Tensione disalimentate (con un picco di 110.000 clienti). Oltre 160.000 le chiamate a livello nazionale al nostro numero verde 803.500 per segnalare i guasti”

La testimonianza di Garro, caposquadra è agghiacciante: “Appena arrivato sul posto mi sono detto: ‘Ma dove sono finito?’ Era la prima volta che mi imbattevo in uno scenario del genere. Non mi era mai capitato. Le cabine erano completamente inaccessibili, piene d’acqua. Grazie all’aiuto della Protezione Civile e dei Vigili del Fuoco, siamo poi riusciti a svuotarle per mettere in servizio qualche linea”

L’artiolo intero è possibile reperirlo dal sito internet:

https://www.e-distribuzione.it/archivio-news/2020/11/alluvione-in-piemonte-e-liguria–il-racconto-delle-nostre-squadr.html