Lavori in corso per una pista provvisoria verso San Giacomo di Entracque

Intervento della Provincia per sistemare l’accesso prima dell’arrivo dell’inverno

Ad un mese e mezzo dall’alluvione di inizio ottobre la Provincia continua a lavorare in alta valle Gesso dove la furia dell’acqua ha strappato via quasi due chilometri di strada. I cantieri puntano a rendere transitabile anche alle auto una pista provvisoria per poter raggiungere San Giacomo di Entracque.

Anche se la strada provinciale è chiusa e si può passare solo con autorizzazione per lavori, sono state realizzate delle deviazioni a bordo strada dove si può transitare evitando i ponti pericolanti.

La corsa contro il tempo, in vista dell’arrivo dell’inverno, prevede la messa in sicurezza dell’alveo del torrente per prevenire possibili ulteriori danni alla viabilità.