Il saggio, film sul primo lockdown, con protagonisti cuneesi in tv foto

Tra i racconti anche quelli dei vip cuneesi Gian Maria Aliberti Gerbotto e Sabrina Martinengo, e ancora Carla Tosco della farmacia Bottasso, l'infermiera Rita Clerico con il marito Bruno e i figli Emmanuel, Anastasia, Karol e Miriam

Il prossimo venerdì 20 novembre, “Il Saggio”, film sul lockdown di Ivan Pascal Sella, sarà trasmesso alle ore 21.30 su Bom Channel, canale 68 del digitale terrestre.

Tempismo perfetto visto il periodo che stiamo vivendo con questo che è stato definito “lockdown leggero”.

Nel film il giovane regista ha raccontato le testimonianze dal tempo sospeso della prima esperienza di chiusura serrata nelle proprie case a causa della pandemia, la scorsa primavera, con persone comuni, operatori della sanità pubblica e privata, cittadini colpiti dal dolore del lutto o dalla solitudine del lockdown.

Tra i racconti anche quelli dei vip cuneesi Gian Maria Aliberti Gerbotto e Sabrina Martinengo, e ancora Carla Tosco della farmacia Bottasso, l’infermiera Rita Clerico con il marito Bruno e i figli Emmanuel, Anastasia, Karol e Miriam.

Vista l’impossibilità di presentare il film nelle sale di tutta Italia a causa del covid Ivan ha scelto la trasmissione del film in tv ed ha annunciato anche la distribuzione per Usa e Inghilterra tramite Amazon Prime Video, con sottotitoli in inglese.

Nel film viene raccontato uno spaccato di come l’emergenza sanitaria Coronavirus ha segnato la vita degli italiani.