Il Coronavirus cancella i mercatini di Natale in tutt’Italia

In nessun Comune del Belpaese, sia esso inserito in fascia gialla, arancione o rossa, potranno tenersi le caratteristiche esposizioni fieristiche invernali

I mercatini di Natale, che in passato hanno caratterizzato il mese di dicembre in moltissime aree della provincia di Cuneo, quest’anno, a causa del Coronavirus, non potranno avere luogo.

L’ha annunciato il Governo sul proprio sito, rispondendo a una delle domande più frequenti relative al DPCM entrato in vigore nella giornata di ieri.

Una tradizione che viene meno, ma non soltanto per la Granda e per il Piemonte: i mercatini non potranno tenersi in nessun Comune d’Italia, a prescindere che questo sia inserito in fascia rossa, arancione o gialla.