Il Commissario per l’emergenza Arcuri: “Zone rosse necessarie per evitare lockdown nazionale”

"Non è il momento dei contrasti, ma della collaborazione", ha quindi aggiunto in riferimento alle polemiche nate in queste ore fra le Regioni e il Governo

“Il monitoraggio permette di graduare misure di contrasto per ognuna delle Regioni. È un sistema assai elaborato che anticipa il rischio ed evita misure generalizzate, evita fin quando possibile il lockdown di tutto il Paese”.

Con queste parole il Commissario per l’emergenza, Domenico Arcuri, ha sottolineato come sia stato necessario introdurre le zone rosse in Italia, al fine di raffreddare al curva dei contagi. “Non è il momento dei contrasti, ma della collaborazione”, ha quindi aggiunto in riferimento alle polemiche nate in queste ore fra le Regioni e il Governo.

La situazione è grave, ma non fuori controllo, grazie a tutti gli sforzi e le misure che abbiamo messo in campo. Non siamo nella situazione di marzo”, ha concluso Arcuri.