Il Buongiorno di Cuneo24

Nel 1970 Salvador Allende diventa presidente del Cile

Cuneo. Il sole è sorto alle 7:06 e tramonta alle 17:21. Durata del giorno dieci ore e quindici minuti.

Santi del giorno
Santa Silvia, madre di San Gregorio Magno.
Sant’Uberto di Tongeren-Maastricht, vescovo, è il protettore di cani da caccia, guardie forestali, fabbricanti di pelli e macellai.
San Martino de Porres, domenicano.

Avvenimenti
1810 – Prima rappresentazione dell’opera La cambiale di matrimonio di Gioachino Rossini.
1838 – Viene fondato il The Bombay Times and Journal of Commerce. Verrà in seguito rinominato in The Times of India.
1955 – Debutto del musical Bulli e pupe, con Marlon Brando e Frank Sinatra.
1970 – Salvador Allende diventa presidente del Cile.

Nati in questo giorno
Gian Paolo Bargiggia – E’ un giornalista e conduttore televisivo italiano. Laureato in Scienze politiche all’Università degli Studi di Pavia nel 1986, collabora per un anno con il quotidiano locale La Provincia Pavese. Nel 1989 approda come collaboratore alla redazione milanese del Corriere dello Sport – Stadio, occupandosi di calciomercato relativo alla Serie B e alla Serie C, quindi nel 1992 diviene giornalista professionista e si occupa quasi subito di fantacalcio, principalmente delle squadre milanesi e di calciomercato. Dal 1994 approda alla redazione Sport Mediaset, dove continua ad occuparsi di calcio come inviato, curatore e conduttore di trasmissioni sportive e di speciali sul calciomercato, poi, nel 2006 gli è stata affidata la conduzione di Domenica Stadio, trasmissione in onda su Italia 1 che si occupa delle interviste dagli spogliatoi a conclusione delle partite di Serie A. Dal mese di settembre 2009 conduce sul digitale terrestre di Mediaset Premium Pressing Champions League, e il magazine dell’Europa League su Rete 4. Sempre su Mediaset Premium dal 14 maggio 2012 partecipa alla trasmissione Calciomercato come esperto di mercato. Tuttora gli sono affidati, insieme ad altri colleghi, gli spazi d’approfondimento sul calciomercato, all’interno dei notiziari e delle trasmissioni sportive sulle reti Mediaset. Vicino al partito neofascista CasaPound, da 5 settembre 2017 all’11 settembre 2018 collabora con Il Primato Nazionale, testata del partito politico CasaPound, occupandosi della rubrica calcistica online Il martedì di Bargiggia. Scrive inoltre sulla pubblicazione cartacea della rubrica A gamba tesa. Compie 58 anni.
Gerd Müller – Calciatore dal 1963 al 1982, ha vinto il campionato del mondo con la Nazionale tedesca nel 1974, dopo il terzo posto di Messico ‘70. In quest’ultimo Mondiale è stato capocannoniere del torneo con 10 reti, due delle quali segnate nella semifinale con l’Italia, la partita del secolo, finita 4-3 per gli azzurri. In Nazionale ha segnato moltissimo: 68 reti in 62 incontri, diventando pure campione d’Europa nel 1972. A conferma delle sue notevoli qualità nel 1970 ha conquistato il Pallone d’oro. A livello di club ha giocato soprattutto nell’attacco del Bayern Monaco: quindici stagioni con 453 presenze e ben 398 gol (nella Bundesliga è il miglior marcatore di sempre), vincendo 4 scudetti, 4 Coppe di Germania e 3 Coppe dei Campioni. Nell’ottobre 2015 il club tedesco ha ufficializzato che il leggendario bomber tedesco è affetto dall’Alzheimer. Festeggia 75 anni.

Eventi sportivi
2010 – L’attaccante Filippo Inzaghi entra nella storia dopo la doppietta realizzata contro il Real Madrid. Inzaghi inizia la stagione 2010-2011 segnando il gol del definitivo 4-0 a San Siro contro il Lecce nella prima giornata di campionato. Dopo essere stato superato da Raúl come miglior marcatore nelle competizioni UEFA per club il 20 ottobre 2010 (doppietta all’Hapoel Tel Aviv), il 3 novembre 2010 anche Inzaghi, nel match contro il Real Madrid, segna una doppietta che gli consente di raggiungere nuovamente lo spagnolo a quota 70 gol nelle competizioni UEFA per club e di superare Gerd Müller (69 reti) come primatista di reti nelle coppe europee. Allo stesso tempo raggiunge e supera Marco van Basten nella classifica dei cannonieri di tutti i tempi del Milan e diventa anche il più anziano giocatore a realizzare un gol in Champions League a 37 anni e 85 giorni, superando il precedente record di Javier Zanetti.

Proverbio/Citazione
Novembre va in montagna e abbacchia la castagna.
“I padroni non considerano il lavoratore un uomo, lo considerano una macchina, un automa. Ma il lavoratore non è un attrezzo qualsiasi, non si affitta, non si vende. Il lavoratore è un uomo, ha una sua personalità, un suo amor proprio, una sua idea, una sua opinione politica, una sua fede religiosa e vuole che questi suoi diritti vengano rispettati da tutti e in primo luogo dal padrone.” Giuseppe Di Vittorio