“Grazie per tutte le volte che, se non venivi tu, ad Elva non ci sarebbe stata la messa”

Il grazie di un'elvese doc a don Antonio Audisio, parroco scomparso questa notte

Scrive Daniela Dao Ormena.

“Grazie… Per tutti le volte che, se non venivi tu, ad Elva non ci sarebbe stata la messa.
Grazie… Per tutte le volte che mi hai telefonato, solo per chiedermi come stavo.
Grazie… Per le domeniche belle, d’estate, di festa, che ora sembrano lontanissime…

Scusa… Per tutte le volte che, in chiesa, ho cantato quello che pareva a me.
Scusa… Per tutte le telefonate mancate, perché io, lo sai, non telefono mai a nessuno.
Scusa… Perché, solo adesso, ho capito quanto hai fatto per Elva.

Io ci immaginavo tra i monti, l’estate prossima, a parlare di come avevi sconfitto il Covid… ed invece tu… voli via.
Ciao Don!!
Se puoi, da lassù, prega per noi.”