Febbre a 39 da due giorni: positivo al Coronavirus il sindaco di Mondovì, Paolo Adriano

"Fino alle 20 di ieri non avevo sintomi, poi di colpo ho avuto un rialzo termico. Stamattina il tampone ha dato esito positivo. Purtroppo le persone come me sono più esposte perché l'attività amministrativa comporta più contatti", ha dichiarato il primo cittadino

Paolo Adriano, sindaco di Mondovì, è risultato positivo al Coronavirus: ad annunciarlo è stato lo stesso primo cittadino mediante un messaggio, in cui ha rivelato di non essere asintomatico.

Ho la febbre molto alta (39) da due giorni, pur essendo stato sempre molto prudente (tant’è che sino ad ora l’avevo scampata) – dichiara –. Stamattina il tampone ha dato esito positivo. Purtroppo le persone come me sono più esposte perché l’attività amministrativa comporta più contatti”.

L’ultima apparizione ufficiale sui social del sindaco Adriano risale alla mattinata di ieri, con il videomessaggio postato per le celebrazioni del 4 novembre. Fino alle 20 di ieri stavo bene – aggiunge –. Poi, nel giro di dieci minuti, mi è salita la febbre”.

Non si tratta del primo caso di Covid nell’amministrazione comunale monregalese: ad agosto era risultato positivo anche l’assessore Luca Robaldo, poi fortunatamente guarito senza problemi.