Delegazione di Limone Piemonte raggiunge Tenda in treno per portare cibo e beni di prima necessità

Inoltre, tre elicotteri, con a bordo tecnici e cariche politiche della Costa Azzurra, sono atterrati nella cittadina francese per constatare i danni subiti dalla valle Roya in occasione dell'alluvione di inizio ottobre

Una delegazione di Limone Piemonte, come annuncia la pagina Facebook istituzionale del Comune, ha raggiunto nel pomeriggio di oggi, venerdì 27 novembre, la città di Tenda in treno con un carico di alimenti e beni di prima necessità, donati da molti benefattori di Cuneo e della Granda.

All’iniziativa hanno preso parte Conitours, ATL del Cuneese e Bottero Ski, oltre appunto all’amministrazione limonese.

Tre elicotteri, inoltre, con a bordo tecnici e cariche politiche della Costa Azzurra, sono atterrati nella località transalpina per constatare i danni che ha subìto la valle Roya.

“Indispensabile, al più presto, la nomina di un commissario italiano che possa accordarsi con il prefetto commissario della ricostruzione Xavier Pelletier per il tunnel del Colle di Tenda”, scrive il Comune di Limone Piemonte.

Intanto, si sta organizzando un’altra spedizione per la prossima settimana. Chi vuole essere partecipe e conoscesse aziende che possono donare alimentari, contatti il direttore Conitours, Armando Erbì, al 335/1236125 oppure allo 0171/698749.