Davide Pagliano riconfermato Delegato Regionale FederDama

Per il fossanese secondo mandato consecutivo sino al 2024

Fossano. Il fossanese Davide Pagliano è stato riconfermato la settimana scorsa nel ruolo di Delegato Regionale della Federazione Italiana Dama, incarico analogo a quello di Presidente Regionale della Federazione.
La riconferma è avvenuta prima con il pieno consenso dei Circoli Dama del Piemonte, che lo hanno rinominato all’unanimità, e poi è stata ratificata dalla recente Assemblea Nazionale della FederDama tenuta a Roma lo scorso fine settimana, con la partecipazione via streaming dei delegati delle Regioni in “Zona Rossa”, come il Piemonte.
Infatti, per motivi di sicurezza ed opportunità Pagliano e gli altri delegati piemontesi non hanno potuto andare a Roma, ma hanno seguito i lavori dell’assemblea tramite Internet.
Davide Pagliano è presidente del Circolo Dama Fossano sin dalla sua fondazione nel 2006 e pochi anni dopo era stato nominato Delegato Provinciale della FID, che proprio lui ha contribuito in modo decisivo a creare nella Granda, poichè in precedenza nel Cuneese la FederDama non esisteva e gli appassionati dovevano far capo a Torino.
Poi nel 2016 è stato scelto dai Circoli Dama del Piemonte come Delegato Regionale FID, prendendo il posto di Franco Pasciutti di Arona (Novara), proprio come segno di riconoscimento per l’impegno profuso da oltre 10 anni nel diffondere la pratica della Dama nella Granda e nel Piemonte meridionale.
Infatti, come Delegato Provinciale e come Presidente di Circolo ha collaborato a reggere le sorti della Dama anche nelle province di Torino e di Asti, dopo che i precedenti organismi ed i circoli si erano sciolti.
In questo ruolo il CD Fossano fino a quest’anno ha accolto la maggior parte dei tesserati del Torinese, alcuni della Provincia di Alessandria (zona di Casale) e quelli dell’Astigiano, dove non c’erano più circoli e organismi federali.
Grazie a questo lavoro Davide Pagliano ed i suoi collaboratori hanno prima ricostituito una delegazione FID in provincia di Torino, affidata al delegato provinciale Claudio Tabor, noto arbitro di Dama a livello nazionale, e poi sono riusciti a far rinascere nel Torinese anche un Circolo Dama che dal 2021 diventerà tale a tutti gli effetti, ospitato presso lo Spazio Omnibus di Collegno e Grugliasco, un doposcuola e centro ricreativo per centinaia di bambini e ragazzi.