Cuneo Granda Volley: grande vittoria contro Busto Arsizio al tie-break

Prova impressionante per le Gatte, durata complessivamente 149 minuti. A più di un mese dall'ultimo match casalingo, la Bosca sconfigge per la prima volta la "bestia nera" Busto Arsizio e fa il pieno di fiducia per le cinque sfide che la vedranno protagonista da qui fino al 2 dicembre. Terzo successo casalingo di fila.

Più informazioni su

Oltre il virus e oltre la condizione fisica precaria. La Bosca San Bernardo Cuneo fa suo al tie-break il match contro l’Unet e-work Busto Arsizio dopo una gara fiume, durata 149 minuti (punteggio: 25-23; 18-25; 26-24; 25-27; 15-10) . Una prova coriacea da parte delle Gatte che hanno superato brillantemente i limiti di una preparazione fisica non ancora al top dopo i con-tagi da Covid di molte atlete, battendo un avversario di assoluto valore. Sugli scudi Alice Degradi ed Erblira Bici, che trascinano le compagne attraverso una prestazione super nel corso di tutti e cinque i set disputati.

Due punti fondamentali per la compagine cuneese, che raggiunge l’ottavo posto in classifica e i dieci punti, avendo ancora ben quattro gare da recuperare. Una grande prova anche per festeggiare il ritorno in panchina di coach Pistola dopo l’assenza per la positività al Covid. L’allenatore ha commentato la prova delle sue ragazze: «La forma fisica non è evidentemente quella di inizio campionato, con tanta stanchezza e poca lucidità in alcune situazioni. Siamo comunque riusciti a portare a casa due punti contro una squadra molto buona soffrendo, come ci si poteva aspettare, ma anche con tanti spunti positivi. Una vittoria che dà morale e una spinta in più e che rappresenta una tappa importante per il nostro recupero di condizione». Ora lo sguardo delle Gatte punta dritto verso mercoledì 18 novembre, quando al Pala UBI Banca arriverà la Zanetti Bergamo per il recupero della sesta giornata di andata (fischio d’inizio alle 18.30).

Più informazioni su