Bosca S. Bernardo Cuneo contro Busto per tornare al successo e sfatare i tabù

Domenica 15 al Pala UBI Banca gatte alla ricerca della prima storica vittoria sulle farfalle

Nella dodicesima giornata del girone di andata del campionato italiano di pallavolo femminile la Bosca S. Bernardo Cuneo torna al Pala UBI Banca a più di un mese dall’ultima apparizione e affronta la bestia nera Unet e-work Busto Arsizio in una sfida tra due delle formazioni più colpite dal Covid-19: l’appuntamento è per domenica 15 novembre alle ore 17 (match a porte chiuse, diretta a pagamento su LVF TV).

QUI BOSCA S.BERNARDO CUNEO Dopo il rientro in campo nel derby del Pala Igor Gorgonzola, dal quale la Bosca S.Bernardo Cuneo è uscita a mani vuote ma con ottime indicazioni dal punto di vista dell’atteggiamento, le gatte ritrovano il taraflex amico per un match carico di significati. L’Unet e-work Busto Arsizio è infatti la squadra che, insieme a quella cuneese, è stata colpita tra le prime e in modo più severo dal coronavirus. Entrambe le compagini hanno finora disputato appena sei incontri, con le cuneesi che precedono le bustocche in classifica di un punto (8 a 7). Le gatte a Novara hanno tenuto testa alla seconda della classe fino a quando la forma fisica, giocoforza ancora precaria, lo ha consentito, mostrando come la carica e la grinta di inizio stagione siano intatte. Conferme importanti sono arrivate da una Adelina Ungureanu sempre più determinante grazie alla sua versatilità e da una Katerina Zakchaiou che con i sette muri a referto è seconda nella speciale graduatoria dei muri vincenti a quota 26: davanti a lei c’è solo Beatrice Berti (29), che però ha dalla sua quattro partite disputate in più. All’inevitabile rammarico per il punto sfumato nel derby è subentrata immediatamente la necessità di guardare avanti per preparare al meglio il tour de force che nei prossimi venti giorni vedrà le gatte scendere in campo ben sei volte. Sarà dunque importante ritrovare il ritmo gara e gli automatismi di gioco per affrontare questo ciclo di fuoco che metterà in palio diciotto punti. Al match con Busto, per il quale il sodalizio cuneese spera di recuperare coach Pistola, seguirà un altro impegno casalingo: mercoledì 18 alle ore 18.30 la Bosca S.Bernardo Cuneo riceverà la Zanetti Bergamo nel recupero della sesta giornata di andata (diretta a pagamento su LVF TV).

LE PAROLE DEL LIBERO GIORGIA ZANNONI Il libero della Bosca S.Bernardo Cuneo Giorgia Zannoni presenta così la gara di domenica 15: «Dovremo scendere in campo con la mentalità giusta per conquistare i tre punti e superare al meglio le difficoltà contingenti legate alla condizione fisica non ancora ottimale e al ritmo gara da ritrovare. Contro Novara abbiamo avuto troppi alti e bassi; domenica con Busto serviranno più continuità e più attenzione alle cose semplici nei momenti clou. Busto è un avversario temibile ed è più avanti di noi nella ripresa post-Covid; dovremo avere pazienza e non intestardirci quando non ci verranno con facilità colpi e combinazioni che prima erano diventati naturali».

LE AVVERSARIE L’Unet e-work Busto Arsizio guidata dal coach cuneese Marco Fenoglio è tornata in campo domenica 8 dopo lo stop legato ai casi di coronavirus e ha raccolto un punto nel derby lombardo con la Zanetti Bergamo. Le bustocche hanno ritrovato la palleggiatrice statunitense Jordyn Poulter, che dopo una travagliata prima parte di stagione ora può finalmente perfezionare l’intesa con le sue attaccanti in allenamento.

I PRECEDENTI Insieme all’Imoco Volley Conegliano, l’Unet e-work Busto Arsizio è l’unica squadra che la Bosca S.Bernardo Cuneo non ha mai battuto nelle prime due stagioni nella massima serie: nei tre precedenti sono infatti arrivati tre successi, sempre netti, per le farfalle.

LE EX Signorile, Bici e Degradi, che con la maglia delle farfalle raggiunse giovanissima la finale di Champions League nel 2015, sono le tre ex del confronto.

GLI ARBITRI Mauro Goitre e Fabio Bassan

COME SEGUIRE IL MATCH DA CASA Diretta streaming a pagamento su LVF TV (www.lvftv.com)

Bosca San Bernardo Cuneo – Unet e-work Busto Arsizio
Domenica 15 novembre 2020 – ore 17, Pala UBI Banca di Cuneo

Bosca S.Bernardo Cuneo: 1 Bici, 2 Degradi, 5 Turco, 6 Giovannini, 8 Candi, 9 Strantzali, 12 Fava, 13 Signorile (C), 14 Stijepic, 15 Zannoni (L), 16 Zakchaiou, 19 Ungureanu, 20 Gay. All. Pistola, 2° Petruzzelli.
Unet e-work Busto Arsizio: 1 Poulter, 3 Olivotto, 6 Gennari (C), 7 Bonelli, 8 Gray, 9 Leonardi (L), 11 Mingardi, 12 Piccinini, 13 Cucco, 15 Stevanovic, 17 Escamilla, 18 Bulovic, 23 Herrera Blanco. All. Fenoglio, 2° Musso.

Il programma della 12^ di andata

Sabato 14 novembre
Il Bisonte Firenze – Vbc Èpiù Casalmaggiore (ore 19, diretta LVF TV)
Igor Gorgonzola Novara – Imoco Volley Conegliano (ore 20.30, diretta Rai Sport + HD)

Domenica 15 novembre, ore 17, diretta LVF TV
Savino Del Bene Scandicci – Banca Valsabbina Millenium Brescia
Saugella Monza – Bartoccini Fortinfissi Perugia
Bosca S.Bernardo Cuneo – Unet e-work Busto Arsizio
Reale Mutua Fenera Chieri – Zanetti Bergamo rinviata a data da destinarsi
Riposa: Delta Despar Trentino

LA CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano 30 (10-0); Igor Gorgonzola Novara 19 (7-1); Saugella Monza 16 (6-3); Savino Del Bene Scandicci 16 (5-3); Reale Mutua Fenera Chieri 15 (5-2); Delta Despar Trentino 13 (4-3); VBC èpiù Casalmaggiore 9 (3-6); Bosca S.Bernardo Cuneo 8 (3-3); Il Bisonte Firenze 8 (3-6); Unet E-Work Busto Arsizio 7 (2-4); Zanetti Bergamo 7 (2-8); Banca Valsabbina Millenium Brescia 6 (1-8); Bartoccini Fortinfissi Perugia 5 (2-6).
* tra parentesi le partite vinte-perse