Condividiamo idee per far crescere la scuola, anche a distanza

Workshop online per genitori e insegnanti con Pari e Dispari

Il progetto Pari e Dispari propone agli Istituti Comprensivi di Borgo San Dalmazzo e di Cuneo Oltrestura un percorso per vivere la scuola come bene pubblico condiviso, in cui si parlerà di benessere, di comunicazione scuola-famiglia, di supporto reciproco fra genitori e insegnanti.

“Pari e Dispari”, progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, ” ha pensato e progettato tre appuntamenti facilitati da un’Educatrice e un Counsellor, per vivere la scuola come bene pubblico condiviso, in cui l’adulto, genitore o insegnante che sia, possa sentirsi valorizzato e riconosciuto nelle idee e nei vissuti di cui è portatore.

Il workshop “Una scuola condivisa” vuole essere uno spazio di dialogo fra genitori e insegnanti sulla scuola come luogo di crescita e apprendimento dei bambini, e non solo. La scuola è infatti un luogo vivo, abitato quotidianamente da molte persone, che si distinguono per il rapporto che hanno con essa. Alunni, insegnanti, genitori, che si rapportano con il mondo “scuola” in modo diverso, a partire dalle proprie posizioni e punti di vista, che di tanto in tanto, vanno raccolti e messi insieme per arrivare ad una visione per l’appunto condivisa della scuola e dei percorsi di crescita.

Il percorso prevede un primo incontro comune con la compresenza di genitori e insegnanti, un secondo incontro di approfondimento separato e un terzo incontro comune per la condivisione di idee e proposte. Proposte che potranno poi essere realizzate successivamente, rendendo viva la collaborazione fra genitori e insegnanti e contribuendo a vivere la scuola come uno spazio comune, aperto al territorio.

IL PROGETTO PARI E DISPARI

Pari e dispari – interventi e metodi per una comunità inclusiva, è un progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo nazionale per il contrasto della povertà educativa minorile e realizzato dalla Cooperativa Sociale Emmanuele in collaborazione con 50 partner in provincia di Cuneo.

Pari e Dispari intende promuovere interventi di contrasto alle povertà educative dei bambini, agendo sull’interruzione della trasmissione inter-generazionale e sull’attivazione della comunità educante. La situazione sociale della Provincia presenta evidenti divari tra i bambini, che tendono a riproporre le carenze socio-economiche e culturali delle famiglie e dei contesti di provenienza.
Il progetto si sviluppa con azioni estese su tutto il territorio, coinvolgendo enti del privato sociale, scuole, servizi pubblici e associazionismo, rivolgendosi a un mix di destinatari (bambini, famiglie, insegnanti, operatori, cittadini). Si prevede la sperimentazione su ampia scala di interventi e metodi innovativi ed integrati, rivolti sia ad un target universale, in un’ottica preventiva e formativa, sia al target specifico dei bambini in condizioni di povertà educativa, in una logica di promozione di pari opportunità di crescita.