Cirio sulla Giornata contro la violenza sulle donne: “Imparare a riconoscere è fondamentale”

Il personale pensiero del governatore del Piemonte riguardo questa importante ricorrenza

Anche il governatore Cirio ha voluto esprimere il suo personale pensiero riguardo la ricorrenza di questo 25 novembre, giornata contro la violenza sulle donne.

Riportiamo le sue parole: “Sono il padre di un giovane uomo di 14 anni e di una piccolissima donna che di anni ne ha solo nove. E mi rendo conto di quanto sia difficile spiegare a loro, mentre lo dico a me stesso, che la violenza può assumere molte forme. Esprimersi con una ferocia che arriva a strappare la vita. Altre volte con gesti, sguardi, parole, giudizi che non lasciano lividi sulla pelle, ma li imprimono nell’anima. Lo è per ogni donna. Per proteggere se stessa. Ma lo è anche per ogni uomo. Per potersi definire tale.”