Chiusa Pesio, problema tecnico sulla condotta idropotabile

Alle 15.30 é arrivata una botte cisterna zona casermette: i volontari della Protezione Civile e gli operai comunali forniranno adeguata assistenza

Chiusa Pesio. A causa di un problema tecnico verificatosi nel pomeriggio di ieri, mercoledì 11 novembre, sulla condotta idropotabile proveniente dalla vasca “Peschiere”, parte del concentrico è servito in modo insufficiente determinando carenza di pressione e mancanza di portata.

Mentre i tecnici Acda stanno operando per ripristinare il servizio, gli impiegati comunali, l’assessore ai Lavori Pubblici Macario ed il sindaco Claudio Baudino sono in contatto con l’ente sin dalle prime segnalazioni giunte ieri sulla pagina Facebook Sei di Chiusa Pesio se…

Nel pomeriggio di oggi, giovedì 12 novembre il sindaco ha aggiornato la cittadinanza sulla situazione attuale:

Pur non essendo un problema connesso all’attività comunale, comprendiamo il grave disagio (tanto più in un momento delicato qual è quello che stiamo vivendo) e ci siamo fatti immediatamente portavoci della cittadinanza, come d’abitudine. Dato che le tempistiche continuano a non essere note, ho chiesto all’Acda, in particolare al presidente Quaranta, di assicurare assistenza alla popolazione in assenza di un servizio essenziale qual è l’acqua. È stato comunicato che alle 15.30 é arrivata una botte cisterna zona casermette: i volontari della Protezione Civile e gli operai comunali forniranno adeguata assistenza.”

Conclude il primo cittadino: “Chiunque abbia bisogno di rifornirsi di acqua, può recarsi sul posto con taniche o strumenti adeguati per fare rifornimento. Se siete a conoscenza di persone anziane o in difficoltà vi prego di prendervi cura di loro, se possibile, o di farmelo presente. L’unione fa la forza, anche in questo caso!”