Borgna: “La curva dei contagi da qualche giorno sembra in assestamento”

Da oggi il Comune di Cuneo ha lanciato anche una campagna promozionale attraverso manifesti affissi su tutto il territorio. “Possiamo farcela! Restiamo a casa ….e teniamoci in contatto” è il chiaro e semplice messaggio

Cuneo. Nel capoluogo della Grada ad oggi sono 932 le persone positive in città, oltre a 256 in isolamento domiciliare. I dati sono stati comunicati dal Centro Operativo Comunale nella riunione di oggi, venerdì 20 novembre.

“La curva dei contagi da qualche giorno sembra in assestamento, dato che potremmo leggere come un timido segnale di miglioramento – commenta il Sindaco Federico Borgna -. Non è però questo il momento di abbassare l’attenzione, gli indicatori della pandemia in Piemonte hanno portato il Ministro della Salute Roberto Speranza a confermare la permanenza della nostra regione in Zona Rossa, quindi continuano ad essere valide tutte le disposizioni attualmente in vigore: spostiamoci solo per lavoro, per studio o per motivi di estrema e urgente necessità, evitiamo assembramenti, indossiamo sempre le mascherine e siamo responsabili”.

Per sensibilizzare le persone al rispetto delle disposizioni, il Comune di Comune ha lanciato anche una campagna promozionale attraverso manifesti che da oggi sono affissi su tutto il territorio. “Possiamo farcela! Restiamo a casa ….e teniamoci in contatto” è il chiaro e semplice messaggio che ribadisce la misura principale per evitare il propagarsi del contagio.

Per sostenere le attività di somministrazione del centro storico che in questo periodo possono effettuare solo servizio da asporto e consegna a domicilio, a partire da questa sera e qui o a nuova disposizione, l’orario di autorizzazione all’accesso nell’area Ztl sarà prolungato dalle 20.30 alle 22.