Anche Prato Nevoso spara la neve artificiale: “Piste pronte in tre giorni” foto

Sono cominciate ieri le operazioni di innevamento programmato delle piste grazie alla tecnologia TechnoAlpin, recentemente ottimizzata per raggiungere il 100% dell'area sciabile

Non soltanto Artesina. Anche Prato Nevoso, altra località sciistica appartenente al comprensorio del Mondolé Ski, ha deciso di crederci, di scommettere, di giocare d’anticipo, e sin dalla giornata di ieri, sabato 21 novembre, ha dato “fuoco alle polveri”. Anzi, sarebbe meglio dire “neve ai cannoni”.

Sono infatti cominciate le operazioni di innevamento programmato delle piste grazie alla tecnologia TechnoAlpin, recentemente ottimizzata per raggiungere il 100% dell’area sciabile.

Un super impianto che ci permette, in condizioni ideali, di innevare la totalità dei pendii in soli tre giorni, dichiarano dalla Prato Nevoso Ski, che ora incrocia le dita e spera nell’allentamento delle misure restrittive varate a inizio novembre dal Governo.

L’attuale zona rossa non consentirebbe alla stazione di essere operativa, ma si confida in un miglioramento della situazione per poter accogliere al più presto gli appassionati degli sport invernali su piste perfettamente innevate (e chissà che il meteo nei prossimi giorni non decida di dare il suo personale contributo).