Quantcast

Altre risorse per le associazioni sportive dalla Regione Piemonte

"Abbiamo raschiato il fondo del barile delle risorse reperibili, ma lo sport è un 'welfare alternativo' importantissimo, che vogliamo preservare"

Le associazioni sportive impegnate nelle attività di base riceveranno dalla Regione Piemonte, tramite il Coni500.000 euro che si aggiungono ai 4,5 milioni già stanziati per lo sport con RipartiPiemonte.

“La situazione delle associazioni sportive – ha dichiarato l’assessore allo Sport, Fabrizio Ricca – è drammatica. Temiamo che molte non possano più riaprire, e così abbiamo deciso di destinare al loro sostegno la somma che in passato usavamo per premiare i talenti. Abbiamo raschiato il fondo del barile delle risorse reperibili, ma lo sport è un ‘welfare alternativo’ importantissimo, che vogliamo preservare. Questi soldi serviranno a fare in modo che le associazioni possano reggere il nuovo urto della pandemia”.

Per stabilire i criteri per l’assegnazione delle risorse verrà istituita una commissione mista tra Regione Piemonte e Coni.