Alba, la Ferrero scende in campo per la lotta contro il lavoro minorile

La nota azienda, con la donazione di 4 milioni di dollari, collaborerà con l’Organizzazione Internazionale del Lavoro dando il proprio contributo a un tema delicato ed attuale

Alba. Ieri, 20 novembre, ricorreva la celebrazione della Giornata Mondiale dell’Infanzia e del 30° anniversario della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia.

In questo importante giorno la Ferrero di Alba ha annunciato l’impegno, con la donazione di 4 milioni di dollari, a combattere il lavoro minorile nella filiera della nocciola in Turchia.

La Ferrero collaborerà con l’Organizzazione Internazionale del Lavoro con l’obiettivo di dare il proprio contributo all’eliminazione delle peggiori forme di lavoro minorile nell’agricoltura stagionale della raccolta delle nocciole turche.