Nuovo DPCM, annullato il mercato del 5 dicembre della Fiera Fredda di Borgo San Dalmazzo

È attualmente al vaglio della Giunta comunale e dell'associazione Ente Fiera Fredda la valutazione di fattibilità della mostra mercato all'interno della ex Bertello

L’annuncio è pervenuto pochi istanti fa: la Giunta comunale di Borgo San Dalmazzo ha stabilito nella seduta odierna di annullare il tradizionale mercato straordinario del 5 dicembre previsto in occasione dell’edizione numero 451 della Fiera Fredda nazionale della lumaca.

La decisione è maturata in osservanza delle ragioni di prevenzione e cura della salute pubblica e in particolare per l’impossibilità di garantire le misure di sicurezza prescritte dalla normativa in vigore. È attualmente al vaglio della Giunta comunale e dell’associazione Ente Fiera Fredda la valutazione di fattibilità della mostra mercato all’interno della ex Bertello.

“Le aree e gli spazi tradizionalmente destinati alla collocazione degli operatori partecipanti al mercato straordinario del 5 dicembre in occasione della fiera fredda nazionale della lumaca nel Comune di Borgo San Dalmazzo – si legge nel tasto approvato dall’esecutivo borgarino –, estendendosi per le strade comunali con numerose vie di accesso e di esodo, non garantiscono un’adeguata possibilità di controllo degli accessi e delle suddette disposizioni di sicurezza, né sono idonee a impedire spontanee forme di assembramento generati dall’evento”.