Muore a 48 anni per un male incurabile: Carrù piange Romina Anselma

Docente presso le scuole primarie di Margarita e Morozzo, la donna si è spenta nelle scorse ore. Ancora da stabilire la data delle esequie

Carrù, attonita, si ritrova improvvisamente a piangere la morte di Romina Anselma, deceduta a 48 anni dopo avere lottato contro un male incurabile.

Una notizia che ha fatto piombare nello sconforto l’intera comunità carrucese, che conosceva bene la donna, insegnante presso le scuole primarie di Margarita e Morozzo e residenti nella città del bue grasso sin dal suo matrimonio con il marito Danilo Giuliano.

Romina Anselmo, originaria di Dogliani, lascia anche il fratello Roberto e i genitori.

Ancora da stabilire la data delle esequie.