Morte Santelli, Paoletti: “un grande esempio come donna e come politica”

Così il coordinatore provinciale di Forza Italia di cui la presidente della Regione Calabria faceva parte: "Una donna energica e capace che ha saputo condurre con grande dignità e senso del dovere il proprio ruolo dnonostante la malattia ed in uno momento così difficile per il paese"

Tutta Italia si sta oggi idealmente stringendo intorno alla Calabria, da poche ore orfana della sua presidente Jole Santelli, scomparsa a soli 51 anni dopo avere combattuto a lungo contro un tumore.

In queste ore si susseguono i messaggi di cordoglio degli esponenti politici di ogni angolo dello Stivale, tra i quali non può certo mancare quello di Maurizio Paoletti, ovvero colui che nella nostra provincia coordina il partito a cui Jole Santelli apparteneva: Forza Italia.

Raggiunto telefonicamente da Cuneo24, Paoletti esterna “il profondo cordoglio del coordinamento per la prematura scomparsa di Jole Santelli. Una donna energica e capace che ha saputo condurre con grande dignità e senso del dovere il proprio ruolo di presidente della regione Calabria nonostante la malattia ed in uno momento così difficile per il paese. Jole è stata un grande esempio come donna e come politica. Ci stringiamo al dolore dei suoi familiari insieme alle tante persone che le hanno voluto bene”.