Quantcast

Manca ancora il riscaldamento: prorogata la chiusura delle scuole a Garessio

Fino a giovedì 8 ottobre compreso niente lezioni in tutte le realtà scolastiche di ogni ordine e grado insistenti sul territorio comunale, micronido e materna inclusi

Ancora niente lezioni per gli studenti di Garessio: l’alluvione che ha letteralmente investito la località valtanarina fra venerdì 2 e sabato 3 ottobre ha arrecato gravi danni non soltanto al settore stradale, ma ha anche provocato l’interruzione della rete del gas metano, con la conseguente impossibilità di utilizzare gli impianti di riscaldamento.

Un problema che tocca da vicino moltissime utenze, incluse quelle scolastiche e di non breve soluzione: il gestore del gas ha già comunicato all’amministrazione comunale che il problema non sarà risolto sino a giovedì 8 ottobre compreso.

In virtù di ciò, il sindaco, Ferruccio Fazio ha comunicato un’ordinanza mediante la quale è prorogata sino a giovedì la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado sul territorio municipale, inclusi il micronido “I Cuccioli” e la scuola dell’infanzia paritaria “Polti”.