Luigi Giraudo è morto: addio all’ex sindaco di Castelmagno

L'uomo si è spento in ospedale all'età di 66 anni. Era stato anche dipendente delle Poste

La comunità di Castelmagno sta attraversando ore di profondo cordoglio per la prematura scomparsa del suo ex sindaco, Luigi Giraudo, morto nella giornata di ieri, mercoledì 28 ottobre, all’età di 66 anni presso l’ospedale “Amedeo di Savoia” di Torino.

Il suo mandato da primo cittadino durò meno di due anni: eletto nel maggio del 2007, rassegnò le proprie dimissioni nell’aprile del 2009, in seguito ad alcune polemiche sorte tra maggioranza e minoranza in Consiglio comunale.

Nel corso della sua esistenza era stato anche dipendente delle Poste in diverse città della provincia di Cuneo e, adesso, era in pensione da circa 18 mesi.

A portarlo via all’affetto di sua moglie Alessandra e dei suoi due figli è stato un male incurabile. Ancora da fissare la data delle esequie.