Limone: segnalazione dei danni da alluvione in Regione per cittadini e imprese

La Regione Piemonte ha pubblicato una serie di indicazioni per i cittadini e le imprese dei Comuni danneggiati dalla recente alluvione

La Regione Piemonte ha pubblicato una serie di indicazioni per i cittadini e le imprese dei Comuni danneggiati dalla recente alluvione.

In attesa che venga riconosciuto lo stato di emergenza richiesto dal Presidente regionale Alberto Cirio e fatte salve eventuali diverse indicazioni da parte del Dipartimento di Protezione civile di Roma, i cittadini e le imprese limonesi possono comunicare alla Regione i danni subìti a seguito degli eventi alluvionali.

Le segnalazioni andranno effettuate tramite appositi moduli (modello B1 per le abitazioni private e modello C1 per le attività economiche e produttive) scaricabili sul sito della Regione. Per chi non avesse possibilità di stampare la documentazione, potrà fare richiesta di copie cartacee all’Ufficio Protocollo del Comune di Limone (aperto al pubblico dal lunedì al sabato dalle 8 alle 12).

Per le aziende agricole sarà necessario compilare il modulo C1 Agricoltura, attenendosi alle indicazioni fornite nel documento. Si precisa che tale forma di sostegno è aggiuntiva rispetto alla procedura di segnalazione dei danni per il comparto agricolo, prevista dalla normativa vigente del Fondo di solidarietà nazionale in agricoltura.

I moduli per la segnalazione dei danni da alluvione andranno depositati all’Ufficio protocollo di persona o via PEC all’indirizzo: comune.limonepiemonte.cn@legalmail.it. Il Comune provvederà successivamente a trasmettere i dati all’Ente regionale.

Di seguito il link al sito regionale dove poter scaricare i moduli per le segnalazioni: https://www.regione.piemonte.it/web/temi/sviluppo/danni-alluvione-prime-indicazioni-per-cittadini-imprese