La Torfit Langhe e Roero Canalese vince la Superlega FIPAP

La quadretta di Bruno Campagno supera 6-11 la Barbero Virtus Langhe di Paolo Vacchetto

La Torfit Langhe e Roero Canalese si aggiudica la Superlega Fipap Acqua San Bernardo-Banca d’Alba.
La quadretta di Bruno Campagno supera 6-11 la Barbero Virtus Langhe di Paolo Vacchetto dopo una partita intensa che, durata quasi tre ore, ha divertito i pochi e fortunati tifosi presenti allo sferisterio di Dogliani e i numerosi appassionati che hanno seguito la diretta su Facebook.
L’inizio del match è equilibrato con i canalesi due volte avanti (primo gioco a zero) e sempre rimontati dai padroni di casa: 0-1, 1-1, 1-2 e 2-2. La Barbero Virtus Langhe trova il primo break (4-2), ma spreca l’occasione di allungare, con la Torfit Langhe e Roero Canalese che, prima, aggancia gli avversari sul 4-4 e poi effettua il contro break che vale il 4-6 di fine primo tempo. Nella ripresa si riparte con un gioco per parte (4-7, 5-7, 5-8 e 6-8), poi i canelesi non concedono più nulla, chiudono 6-11 e alzano la coppa.

BARBERO VIRTUS LANGHE: Paolo Vacchetto, Nicholas Burdizzo, Gabriele Boetti e Roberto Drago. A disposizione: Gabriele Chiarla e Luca Taricco.
Dt: Alberto Moretti e Mauro Raviola.
TORFIT LANGHE E ROERO CANALESE: Bruno Campagno, Roberto Corino, Lorenzo Bolla e Michele Vincenti. A disposizione: Andrea Corino e Alberto Gili.
Dt: Domenico Raimondo.
ARBITRI: Marco Vergani e Marco Tarditi.

Superlega Fipap Acqua San Bernardo-Banca d’Alba – Finale (GARA UNICA)
Barbero Virtus Langhe-Torfit Langhe e Roero Canalese 6-11