Il “Nuovi Mondi” Festival lancia “Amerigo”, la prima piattaforma gratuita di cinema indipendente

In elenco oltre 100 film. Fino al 25 ottobre visionabili in streaming 15 titoli del Concorso Doc 2020

Fino a domenica 25 ottobre sulla piattaforma di cinema free online Amerigo (www.amerigofilm.it), si potranno vedere gratuitamente in streaming su mobiletablet e computer 15 documentari del “Nuovi Mondi” Film Festival da poco conclusosi a Valloriate. La selezione di film del Concorso Doc 2020 si va ad aggiungere ai molti titoli già disponibili. Amerigo nasce come azione di audience development all’interno del progetto “Muovere le Montagne” sostenuto dal bando “Open community” della Compagnia di San Paolo. Su Amerigo attualmente sono presenti attualmente 113 titoli, ma la lista è destinata a crescere perché settimanalmente ne verranno aggiunti di nuovi. In catalogo documentari, film e cortometraggi suddivisi per categorie e generi: dall’alpinismo allo sport estremo, dal cinema d’autore alla vita di montagna, dalla storia alla scoperta degli angoli più reconditi del pianeta. Fanno parte dell’elenco anche alcuni film dell’archivio cinematografico della borgata Paraloup di Rittana, dove si trova la prima cineteca di film a tema guerra e Resistenza in montagna creata su iniziativa della Fondazione Nuto Revelli in collaborazione con Aiace e Ancr e aderente al circuito Avi.

“Come Nuovi Mondi Festival siamo stati spettatori di imprese coraggiose, di avventure straordinarie e di storie piccole e semplici – spiegano Fabio Gianotti e Silvia Bongiovanni di Kosmoki -. Abbiamo viaggiato in tutti i luoghi e le montagne del mondo, abbiamo conosciuto i protagonisti, seguito le loro avventure, innamorandoci di luoghi spettacolari. Negli anni abbiamo raccolto un infinito patrimonio di immagini che purtroppo non trova sempre una vera distribuzione cinematografica. Amerigo vuole valorizzare questo patrimonio e il lavoro spesso sommerso di tantissimi registi sparsi in tutto il mondo, permettendo al pubblico di trovarli, scoprirli, conoscerli, visionarli e diffonderli gratuitamente, perché crediamo che la cultura sia un viaggio da condividere. Amerigo è anche la volontà di diffondere il cinema indipendente attraverso la costruzione di un canale dedicato alla scoperta di storie, documentari e avventure che esplorano Nuovi Mondi”.

La scelta del nome della piattaforma rimanda al grande esploratore Amerigo Vespucci, che cinque secoli fa fu il primo a rendersi conto che aveva di fronte a sé il Nuovo Mondo, allo stesso modo di come Amerigo oggi ha di fronte a sé tanti Nuovi Mondi da raccontare. Amerigo si propone quindi come uno spazio per viaggiare verso luoghi remoti, montagne inaccessibili e paesaggi sconfinati, per scoprire nuove culture, vivere avventure straordinarie, conoscere storie di vita semplice o grandi imprese coraggiose, per viaggiare e per scoprire il mondo, ovunque uno si trovi.

In più Amerigo vuole offrire al visitatore la possibilità di suggerire lui stesso un film da condividere con tutti. La proposta può essere inviata via mail scrivendo a nuovimondifestival@gmail.com, oppure direttamente sulla piattaforma www.amerigofilm.it dopo essersi registrati e aver effettuato il login. Una volta inserito il titolo del video e una sua breve descrizione, è possibile scegliere la categoria e caricare il film facendo l’upload del file o copiando il link Url da YouTube. Sarà cura di Kosmoki verificare che il contenuto sia in linea con la piattaforma, accettare la richiesta e inserire il video tra gli altri film e documentari già in elenco.