Il Buongiorno di Cuneo24

Nel 1936 Adolf Hitler e Benito Mussolini creano l'Asse Roma-Berlino. E' un Patto d'amicizia formale e vago, ma di grande valore politico, che sancisce il primo concreto avvicinamento tra i due paesi, divisi in precedenza dalla questione austriaca e dalla collocazione rispettiva nel quadro delle potenze europee

Cuneo. Il sole è sorto alle 6:54 e tramonta alle 18:34. Durata del giorno dieci ore e quaranta minuti. Fase lunare: Gibbosa Crescente.

Santi del giorno
San Crispino, martire, è il protettore di calzolai, sellai, guantai, conciatori.
Santa Daria, martire.
San Gaudenzio, vescovo di Brescia.

Avvenimenti
1671 – Giovanni Cassini scopre Giapeto, il primo dei 4 satelliti naturali di Saturno da lui scoperti.
1760 – Giorgio III diventa re del Regno Unito.
1936 – Adolf Hitler e Benito Mussolini creano l’Asse Roma-Berlino. E’ un Patto d’amicizia formale e vago, ma di grande valore politico, che sancisce il primo concreto avvicinamento tra i due paesi, divisi in precedenza dalla questione austriaca e dalla collocazione rispettiva nel quadro delle potenze europee.
1945 – Il Giappone consegna Taiwan alla Cina.

Nati in questo giorno
Davide Faraoni – E’ un calciatore, di ruolo difensore. Fa il suo esordio in serie A con la maglia dell’Inter il 19 novembre 2011, ma nel campionato successivo si trasferisce all’Udinese, dove ritorna nel luglio 2014 dopo una stagione al Watford Football Club, squadra inglese di seconda divisione (che dalla stagione 2015/16 milita in Premier League), sempre di proprietà della famiglia Pozzo. Nel 2015 va in prestito in serie B al Perugia (febbraio) e poi al Novara (agosto), per poi tornare con i bianconeri friulani. Indossa la maglia del Crotone in serie A nella stagione 2017/18 e in serie B in quella successiva. Da metà gennaio 2019 è un difensore del Verona. Nel tempo è stato convocato in tutte le Nazionali giovanili dall’U16 all’U21. Festeggia 29 anni.
Johann Strauss (1825/1899) – Nelle sue vene scorreva la musica da generazioni e generazioni, ma è stato lui a portare il nome degli Strauss sul tetto del mondo. E’ uno dei compositori più conosciuti al mondo, soprattutto per le musiche da ballo, le operette e i valzer. Tra questi ultimi sono immortali le note di Sul bel Danubio blu. Il Concerto di Capodanno, tradizionale appuntamento che la celebre Filarmonica di Vienna tiene al Musikverein, è stato dedicato a lui e alla gloriosa stirpe degli Strauss.

Eventi sportivi
1970 – Gigi Riva affossa l’Inter. Luigi Riva, detto Gigi è un dirigente sportivo ed ex calciatore italiano, di ruolo attaccante, campione d’Europa nel 1968 e vicecampione del mondo nel 1970 con la nazionale italiana, di cui detiene il record di marcature con 35 gol. Trionfò nella classifica dei marcatori per le stagioni 1968-69 e 1969-70, vincendo addirittura lo scudetto (l’unico della storia del Cagliari). Nel campionato post-scudetto, pochi giorni dopo la doppietta nella vittoria del Cagliari 3-1 in casa dell’Inter che avrebbe vinto quell’anno lo scudetto, subì un grave infortunio giocando in nazionale contro l’Austria. La gara finisce 1-3, grazie alla doppietta di Riva e alla marcatura di Domenghini. Per i milanesi va in rete il solito Mazzola.

Proverbio/Citazione
Ottobre seminatore:
in terra il seme sogna il fiore,
sotterra il buio germoglio sa
che il sole domani lo scalderà. Gianni Rodari
“Io sono stata sempre molto fortunata, anche ora. Ho avuto una bella carriera, un male mi ha travolto ma sono qui a raccontarlo” Sara Anzanello