Il Buongiorno di Cuneo24

Nel 1872 Giuseppe Perrucchetti fonda il Corpo degli Alpini

Cuneo. Il sole è sorto alle 7:41 e tramonta alle 18:50. Durata del giorno undici ore e nove minuti.

Santi del giorno
Santa Teresa d’Avila, vergine e dottore della Chiesa, è la protettrice dei carmelitani.
San Severo di Treviri, vescovo.
Santa Fortunata, martire venerata a Patria.

Avvenimenti
1675 – Nella parrocchia svedese di Torsåker si svolge la più grande caccia alle streghe del paese con l’esecuzione per decapitazione di 71 persone (65 donne e 6 uomini).
1844 – Johann Strauss II debutta come compositore e direttore d’orchestra al Casinò Dommayer di Hietzing, Vienna.
1872 – Italia: Giuseppe Perrucchetti fonda il Corpo degli Alpini.
1993 – Nelson Mandela e Frederik de Klerk ricevono a Stoccolma il Nobel per la Pace, per aver liberato il Sudafrica dall’apartheid.

Nati in questo giorno
David Trezeguet – E’ un ex calciatore. In Italia dal 2000 al 2010 ha giocato nell’attacco della Juventus. Per i suoi 138 gol in 245 partite ha meritato il soprannome di Trezegol. È il più prolifico straniero della storia juventina. Nella classifica dei marcatori della Serie A, al termine della stagione 2019/20, è 48° con 123 reti in 214 presenze. Nella stagione 2013/14 è passato alla squadra di Rosario (Argentina) dei Newell’s Old Boys, per poi trasferirsi in India agli ordini di Franco Colomba, tecnico del Pune City. All’inizio del 2015, dopo il ritiro dall’attività agonistica, diventa dirigente sportivo, assumendo la carica di presidente delle Juventus Legends. Sono state 71 le presenze in Nazionale con ben 34 marcature. Con i Bleus è diventato campione del mondo 1998, campione d’Europa 2000 (nella cui finale ha segnato il golden goal contro l’Italia) e finalista ai Mondiali 2006. Compie 43 anni.
Friedrich Nietzsche (1844/1900) – E’ indicato tra i maggiori esponenti del pensiero occidentale. Filosofo innovativo e predecessore delle teorie esistenzialiste, il suo pensiero rappresenta un punto di partenza e di confronto per le correnti filosofiche del Novecento. Morale, religione e scienza sono stati al centro della sua vasta produzione saggistica e aforistica, individuabile nelle opere principali “Così parlò Zarathustra” e “Al di là del bene e del male”. Si è distinto anche come poeta e compositore, provando grande ammirazione, tra gli altri, per Giacomo Leopardi.

Eventi sportivi
1972 – La partita con più gol in serie A. Un incontro della terza giornata del campionato di serie A 1972-73 è terminato con un alto numero di gol: Milan-Atalanta 9 a 3. Questi i nomi sul tabellino dei marcatori: Prati (M) con tre reti, Bigon (M) e Rivera (M) con due, Benetti (M), Chiarugi (M), Divina (A), Ghio (A) e Carelli (A). Al termine della stagione 2019/20 (dopo 47 anni!) è ancora la partita con più reti dal 1929, da quando cioè la massima serie è a girone unico. Seguono cinque incontri con undici reti e ben 24 con dieci, l’ultima nel 2016/17, Lazio-Sampdoria, terminata 7 a 3.

Proverbio/Citazione
Per S. Teresa (15 ottobre), semina a distesa.
“C’è sempre un grano di pazzia nell’amore, così come c’è sempre un grano di logica nella pazzia.” Friedrich Nietzsche