Fra 8 giorni Mondovì avrà di nuovo un cinema: sabato 24 ottobre riapre il “Bertola”

Sarà proiettato il lungometraggio intitolato "Cosa sarà", diretto da Francesco Bruni e con l'attore Kim Rossi Stuart nei panni del protagonista

Mondovì prova a riappropriarsi di un brandello di normalità, Coronavirus e DPCM permettendo. Il capoluogo monregalese, infatti, tra otto giorni esatti tornerà a disporre di un cinema: si tratta del “Bertola”, che, sul proprio sito internet ufficiale, ha annunciato la riapertura al pubblico.

Sabato 24 ottobre sarà proiettato il lungometraggio intitolato “Cosa sarà”, diretto da Francesco Bruni e con l’attore Kim Rossi Stuart nei panni del protagonista, affiancato da Lorenzo Indovina e Barbara Ronchi, ma non mancano date successive: due film sono in programma il 29 ottobre e anche a novembre sono già state fissate delle date.

Il cineteatro ubicato nel rione Borgato dovrà ovviamente attenersi alle restrizioni anti-Covid, ma consentirà a una città intera di riappropriarsi del gusto di una serata all’insegna delle proiezioni sul maxischermo, dal momento che il “Baretti” è ancora chiuso dopo l’incendio di settembre.