Fabrizia Triolo sarà il nuovo prefetto di Cuneo: ieri la nomina da parte del Consiglio dei Ministri

Si tratta della seconda donna alla guida della Prefettura nella storia del capoluogo della Granda. La prima fu Patrizia Impresa, rimasta in carica per tre anni dal 2010

L’annuncio ufficiale è reperibile sul portale telematico ufficiale del Consiglio dei Ministri: Fabrizia Triolo sarà il nuovo prefetto di Cuneo.

La decisione è stata adottata nel CDM di ieri, giovedì 22 ottobre, accompagnata dalla seguente comunicazione: “Il Consiglio dei Ministri, su proposta del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, ha deliberato la nomina a dirigente generale di pubblica sicurezza dei dirigenti superiori della Polizia di Stato, dottor Antonio Borrelli e dottor Vito Calvino, nonché le nomine e il movimento di prefetti di seguito riportati”.

Fra i nominativi, per l’appunto, spicca quello della dottoressa Fabrizia Triolo, 59 anni, nell’ultimo anno prefetto di Biella ed ex viceprefetto vicario di Savona, destinata a svolgere le funzioni di prefetto di Cuneo. Andrà a rilevare Giovanni Russo, in carica dal 2013 e recentemente andato in pensione.

Si tratta della seconda donna alla guida della Prefettura nella storia del capoluogo della Granda. La prima fu Patrizia Impresa, rimasta in carica per tre anni dal 2010.