Due tamponi positivi al “Cillario Ferrero” di Alba: 24 studenti in isolamento

Dopo i casi registrati al "Da Vinci" e all'"Einaudi", il Coronavirus colpisce un'altra scuola della città del tartufo. Test rinofaringeo per tutta la classe, professori e collaboratore scolastico compresi

Dopo il liceo “Da Vinci” e l’istituto superiore “Einaudi”, tocca all’istituto “Piera Cillario Ferrero” di Alba registrare l’arrivo del Coronavirus fra i banchi. Due, nello specifico, i contagi rilevati fra gli studenti: trattasi di due alunne sottoposte nei giorni scorsi a tampone.

Sorte analoga per i loro compagni di classe, chiamati a presentarsi all’hotspot per l’esecuzione del test rinofaringeo.

In questo momento, l’intera classe (24 allievi) si trova in isolamento domiciliare e segue le lezioni con la formula della didattica a distanza, già ampiamente collaudata in occasione del lockdown della scorsa primavera.

Quarantena anche per i professori e per il collaboratore scolastico, sui quali in queste ore sarà effettuato il tampone.