Diano d’Alba, denunciati per tentato furto

Si tratta di due ragazzi italiani di 19 e 21 anni, in attesa di occupazione, residenti nell’albese

Più informazioni su

Diano d’Alba. Ha portato all’individuazione e alla denuncia di due giovani l’attività di indagine intrapresa dai Carabinieri della Stazione di Diano d’Alba a seguito del tentativo di un furto ai danni di un tabaccaio del paese, consumato nella notte del 4 settembre scorso.

In quella circostanza, due individui hanno cercato di penetrare all’interno di una rivendita di
tabacchi annessa ad un distributore di carburanti. Disturbati da qualcosa, i due non sono
riusciti nel loro intento e si sono dati alla fuga per le campagne limitrofe.

I Carabinieri della locale Stazione, dopo numerosi accertamenti e dopo aver consultato le
immagini della videosorveglianza della zona, sono riusciti ad individuare i presunti autori
del tentato furto che sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Asti.

Si tratta di due ragazzi italiani di 19 e 21 anni, in attesa di occupazione, residenti nell’albese.

Più informazioni su