Dalla Burgo 20 mila euro al Comitato Cri di Busca/Manta

Sono 11 in tutta Italia, i Comitati CRI che lo riceveranno, in quanto facenti parte del territorio dove ha sede uno stabilimento del Gruppo

Più informazioni su

Busca. Tempo di bilanci per il periodo post COVID-19 anche per la Croce Rossa del Comitato di Busca, Delegazione di Manta, che con i propri volontari ha supportato il territorio di competenza, attivandosi per ogni necessità: dal servizio di consegna della spesa e di medicinali a persone in difficoltà fino alle attività richieste da aziende o Enti per eseguire i controlli della temperatura all’ingresso.
«Un servizio che ha comportato un aumento notevole delle spese – spiega l’on. Teresio Delfino, presidente del Comitato CRI di Busca / Manta – e che ha visto schierarsi al nostro fianco lo stesso Comitato Nazionale, che ringrazio per l’aiuto economico messoci a disposizione. Ma il grazie più sincero va anche alla Burgo di Verzuolo, presente nel comune del nostro territorio di competenza che, nell’ambito di un progetto a livello nazionale di solidarietà, ha donato alla nostra Delegazione 20 mila euro, la cui cerimonia di consegna si svolgerà il 30 ottobre 2020 presso lo stabilimento Burgo di Verzuolo».
L’iniziativa rientra, infatti, nel più ampio accordo siglato da Burgo Group con la Croce Rossa Italiana a favore del suo progetto “Il tempo della gentilezza” con il quale l’Organizzazione sta sostenendo le fasce più colpite dalle conseguenze economiche della pandemia. In tutta Italia sono 11 gli stabilimenti Burgo coinvolti nel programma che offriranno il loro contributo al Comitato CRI di competenza territoriale tra i quali quello di Busca/Manta che è l’unico del Piemonte.

Più informazioni su