Cuneoginnastica protagonista a Candelo foto

Oro e Argento nel campionato di serie D

Dopo aver rotto il ghiaccio a Biella due settimane fa, continua la conquista di medaglie per le atlete della Asd Cuneoginnastica protagoniste a Candelo, Biella.

Sabato 10 e domenica 11 ottobre si sono svolti i campionati individuali LB e LE allieve.

La Cuneoginnastica ha presentato in pedana cinque giovanissime atlete.

Nella competizione LB allieve è Miriam Bragoli classe 2011 a conquistare una meritatissima medaglia di Bronzo grazie a due esecuzioni pulite a Corpo Libero e Cerchio. La seguono a pochissimi decimi di distanza Anita Boi 2011, che sorprende per le sue capacità di contorsionismo, in sesta posizione e Matilde Viano 2012 decima classificata alla sua primissima esperienza in pedana.

Tra le allieve 2 classe 2010 Alice Falletto conquista il terzo gradino del podio, a soli 0,25 centesimi dalla prima classificata, complice un fallo tecnico dell’esecuzione dell’esercizio al cerchio.

Nella categoria LE, massimo livello silver, la Asd.Cuneoginnastica ha schierato in pedana Leni Bonelli 2011 che ha conquistato un ottimo quarto posto, considerando il complesso programma che ha dovuto preparare.

Sempre a Candelo sabato 17 ottobre si sono svolti i campionati di Serie D.

La società cuneese ha schierato in pedana due formazioni, una nel livello LD e l’altra nel Livello LE.

Un programma di gara molto impegnativo preparato in poco più di un mese a causa del lockdown che ha coinvolto il nostro paese.

Francesca Bertaina, Noemi Ciarlo, Anna Fraire e Carolina Lovera ottengono il miglior punteggio con il collettivo ai cerchi. Qualche intoppo negli esercizi in successione di palla e nastro e l’individuale al cerchio ha influito sulla classifica finale.  Le atlete riescono in ogni caso a conquistarsi una meritatissima medaglia d’argento.

Vince senza rivali invece la compagine della squadra LE.

Miglior punteggio con l’esercizio di squadra per la formazione composta da Chiara Garello, Beatrice Mandrile, Sonja Sartori e dove la presenza della più esperta Alessia Cravero non è passata inosservata.

Ottima anche l’esecuzione della successione con cerchio e clavette di Beatrice e Sonja.

Straordinaria tenuta di gara per la giovanissima Beatrice Mandrile che, succedendo alla veterana Alessia, esegue un brillante esercizio al cerchio trainando così la squadra sul primo gradino del podio.

Sono stati due weekend intensi commentano le tecniche Ricca, Rancurello e Serale. Le nostre atlete continuano ad allenarsi con grande impegno nonostante le difficoltà e i risultati ne siano la grande prova. Siamo grate alla nostra società che ci permette di allenarci in sicurezza e al comune di Cuneo che continua a concederci gli spazi dove farlo. Un ringraziamento speciale va anche ai genitori delle atlete che in questo periodo difficile ci supportano e fanno grandi sacrifici.