Cuneo, il progetto Anziani Attivi riparte con nuove idee

L’incontro sarà condotto da Franca Beccaria, sociologa dell’Istituto di Ricerca Eclectica, e Debora Cavallo, educatrice professionale della cooperativa Emmanuele che

Più informazioni su

Giovedì 29 ottobre alle 20,30 presso il Centro Incontri Comunale di S.Paolo in via Teresio Cavallo 11, si terrà un incontro nel corso del quale verranno condivise e discusse le prime informazioni raccolte nell’ambito del progetto Anziani Attivi.

Nel febbraio 2020, infatti, il progetto, finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e presentato dalla Cooperativa Sociale Emmanuele in collaborazione con il Comune di Cuneo e l’Istituto di Ricerca Eclectica, era stato avviato con un Focus Group in cui erano emerse alcune idee e proposte per la promozione dell’invecchiamento attivo e del benessere relazionale.

L’incontro del 29 ottobre si pone l’obiettivo di provare a ripartire da dove ci si era lasciati, dalle idee, dalle proposte e anche dalle nuove necessità che in tempo di pandemia sono diventate prioritarie in tema di benessere, contrasto delle solitudini e relazioni di prossimità.

L’incontro sarà condotto da Franca Beccaria, sociologa dell’Istituto di Ricerca Eclectica, e Debora Cavallo, educatrice professionale della cooperativa Emmanuele che, a partire da una restituzione dei dati rilevati a febbraio, promuoveranno una riflessione partecipata sulle attività da realizzare in un quadro di coerenza tra le attuali possibilità di incontro e di relazione, oi bisogni prioritari e gli obiettivi di progetto.

É stata invitata all’incontro l’Assessora ai Servizi educativi, scolastici e per la terza età e alle Iniziative del benessere Franca Giordano. L’incontro si svolgerà garantendo il distanziamento dei partecipanti e il rispetto delle vigenti normative anticontagio da COVID 19.

Per questo motivo è gradita la prenotazione. Il progetto Anziani Attivi intende – promuovere l’invecchiamento attivo coinvolgendo un gruppo di persone in un percorso generativo che le veda protagoniste di iniziative di ben-essere relazionale per sé e per gli altri cittadini. – essere uno spazio di ideazione e condivisione di momenti intra e inter-generazionali. – sperimentare forme di coinvolgimento attivo e protagonismo nella vita del quartiere e della città – divulgare informazioni sulle iniziative ricreative e culturali rivolte in particolare alla terza età – costruire le condizioni per ampliare l’offerta del Centro Incontri Comunale di S.Paolo con nuove proposte. Per informazioni e prenotazioni: Debora Cavallo 328 5424037 debora.cavallo@emmanuele-onlus.org

Più informazioni su