“Covid, senza rispetto regole minime dalla pandemia non si uscirà mai”

Il video-appello di Beppe Ghisolfi nel segno dell'educazione civica: "Portate la mascherina, sempre e correttamente"

O si rispettano tre regole comportamentali minime, o dalla pandemia in corso non usciremo più. È questo, forte e chiaro, l’appello nel segno dell’educazione civica e comportamentale, che proviene da Beppe Ghisolfi, Banchiere scrittore e pioniere storico dell’educazione finanziaria impartita fra lezioni dirette e opere librarie di Aragno a molte migliaia di studenti e di famiglie ogni anno.

beppe ghisolfi

Proprio a questi si indirizza l’altrettanto accorato riferimento al rispetto dei precetti fondamentali di contrasto al covid da parte di ognuno di noi: costante tenuta della mascherina, a copertura di bocca e naso, mantenimento delle distanze minime e costante igienizzazione e lavaggio delle mani.

Il Banchiere Ghisolfi, spesso in viaggio per motivi connessi ai propri mandati e incarichi istituzionali, utilizza per senso civico ogni volta che gli sia possibile i mezzi pubblici, a partire dai treni dove constata in prima persona il non rispetto di nessuna di tali regole, dall’errato utilizzo della mascherina fino alla rinuncia della stessa quando un passeggero parla (lungamente) al cellulare.
“Così rischiamo di non uscirne più”, conclude netto Ghisolfi.