Covid a Pianfei, 8 le persone contagiate: stanno bene. Il sindaco: “non rinunciamo a vivere”

L'aggiornamento in un videomessaggio del primo cittadino Marco Turco: "rispettiamo le disposizioni, ma usciamo e viviamo. Evitando di fare qualcosina, si può continuare a far tutto. Noi facciamo la nostra parte, voi fate la vostra e tutti insieme ne usciremo"

Pianfei. Sono attualmente 8 le persone positive al Covid-19 in paese. Lo ha comunicato nella tarda serata di ieri (giovedì 29 ottobre) il sindaco Marco Turco attraverso un videomessaggio pubblicato sul suo profilo facebook.

“Le persone contagiate sono tutte a casa e stanno bene” ha detto Turco che ha aggiunto: “in paese vedo che le persone sono attente e usano le mascherine, per questo vi chiedo di non mollare”.

Il primo cittadino ha fornito anche alcune disposizioni relative all’ormai immininente ricorrenza di Ognissanti: “se non interverranno disposizioni diverse, il cimitero sarà regolarmente aperto. Vi chiedo però di non creare assembramenti all’interno dove sarà comunque presente un servizio di vigilanza. Chi può, eviti di recarsi al cimitero nella giornata di domenica, così riusciremo ad avere meno persone presenti nello stesso momento”.

Turco esorta infine la popolazione a cercare, per quanto possibile, di continuare a vivere in una sorta di normalità, pur nel completo rispetto delle ormai note disposizioni: “usciamo, viviamo, facciamo la nostra vita perchè non dobbiamo essere continuamente condizionati dal virus. Evitando di fare qualcosina, si può continuare a far tutto. Noi facciamo la nostra parte, voi fate la vostra e tutti insieme ne usciremo”.