Coronavirus, sono sette i positivi in Valle Stura

Nella nota firmata dal presidente Loris Emanuel, il C.O.I. ribadisce che la situazione richiede la massima attenzione da parte di tutti e richiama con forza a porre molta attenzione a non sottovalutare mai i sintomi

L’Unione Montana Valle Stura, in collaborazione con la Croce Rossa Valle Stura e l’AIB Protezione Civile Valle Stura, attraverso il C.O.I. Centro Operativo Intercomunale comunica che la situazione relativa all’emergenza sanitaria COVID in valle Stura è quella di seguito riportata.

ARGENTERA. Un positivo ricoverato da tempo in struttura fuori valle;
SAMBUCO. Un soggetto di rientro dalla Francia e un suo familiare sono positivi;
DEMONTE. Un positivo ricoverato da tempo in struttura fuori valle;
VALLORIATE. Un soggetto positivo;
ROCCASPARVERA. Un soggetto positivo (operatore in ambito residenziale/sanitario);
VIGNOLO. Due soggetti positivi.

Nella nota firmata dal presidente Loris Emanuel, il C.O.I. ribadisce che la situazione richiede la massima attenzione da parte di tutti e richiama con forza a porre molta attenzione a non sottovalutare mai i sintomi.