Coronavirus a Saluzzo, casi positivi alla primaria “Pivano”: due classi in quarantena

Non sono ancora note le date di rientro in aula dei quaranta alunni di terza e quarta elementare soggetti al provvedimento

Dopo il liceo “Bodoni”, anche la scuola primaria “Mario Pivano” di Saluzzo si trova suo malgrado costretta a fare i conti con alcuni casi di positività al Coronavirus, che hanno indotto la preside a mettere in quarantena due classi, una terza e una quarta.

Non sono ancora note le date di rientro in aula dei quaranta alunni soggetti al provvedimento: sarà senza dubbio necessario attendere l’esito degli accertamenti, al fine di scongiurare il rischio focolaio presso le elementari saluzzesi.

Previste novità nei prossimi giorni.