Consigliere regionale positivo al Coronavirus: sospese per due giorni le attività a Palazzo Lascaris

Sarà la conferenza dei capigruppo a stabilire il nuovo calendario e le modalità di convocazione

La notizia è giunta pochissimi minuti fa ed è stata pubblicata sui social network: lunedì 26 e martedì 27 ottobre sono sospese in via cautelativa le attività a Palazzo Lascaris, sede del Consiglio regionale del Piemonte.

Una decisione, come spiega il presidente del Consiglio piemontese, Stefano Allasia, legata “alla positività al Coronavirus di un consigliere regionale. Pertanto, le sedute di commissione e di aula previste domani e dopodomani sono sconvocate in via cautelativa”.

Sarà la conferenza dei capigruppo a stabilire il nuovo calendario e le modalità di convocazione.