Beinette, la Biblioteca torna al primo piano e senza prenotazioni

Le regole restano in linea con le disposizioni generali della situazione attuale: indossare la mascherina, aspettare fuori il proprio turno, indossare guanti forniti dalla Biblioteca stessa

Più informazioni su

Beinette. Un gesto di speranza verso il futuro ed indicativo della voglia di «ripartire», «tornare alla normalità», nonostante la «emergenza sanitaria» che peggiora in questo primo autunno, anche ai piedi della Bisalta, arriva dalla Biblioteca Civica «Gauberti».

«La Biblioteca torna al primo piano, la sede abituale, e senza prenotazione», dallo scorso venerdì 23, dopo mesi, dalla riapertura, seguita alla «chiusura totale» primaverile, in cui quelle erano state le modalità operative (al «piano terra», dopo aver preso accordi telefonicamente o con la mail).

Le regole, ovviamente, restano in linea con le disposizioni generali della situazione attuale: indossare la mascherina, aspettare fuori il proprio turno (dentro vi possono essere due persone al massimo per volta), indossare guanti forniti dalla Biblioteca stessa.

La possibilità è, nuovamente, di poter girare tra gli scaffali e scegliere i libri da prendere in prestito. Il tempo massimo di permanenza concesso è di quindici minuti, per non creare tempi di attesa troppo lunghi, «code» eccessivamente consistenti. Informazioni si possono sempre avere allo 0171.384857 o sulla mail bibliotecabeinette@gmail.com.

Più informazioni su