Alba: per la commemorazione dei defunti i cimiteri cittadini rimarranno aperti con ingressi contingentati

I cimiteri saranno accessibili dalle 8,30 alle 17,30. Gli ingressi saranno presidiati e sarà istituito un numero massimo di persone che potranno essere presenti all’interno contemporaneamente

L’Amministrazione comunale ha disposto che i tre cimiteri cittadini – quello monumentale di via Ognissanti e quelli dei quartieri Mussotto e Biglini – rimangano aperti per permettere ai cittadini la tradizionale commemorazione dei propri cari defunti, ma con alcuni accorgimenti a partire da venerdì 30 ottobre e fino a lunedì 2 novembre per una maggiore sicurezza e tutela della salute pubblica.

I cimiteri saranno accessibili dalle 8,30 alle 17,30. Gli ingressi saranno presidiati e sarà istituito un numero massimo di persone che potranno essere presenti all’interno contemporaneamente.

Si potrà accedere solo utilizzando la mascherina nel modo corretto, coprendo bocca e naso, e igienizzandosi le mani: all’interno dei cimiteri si dovrà mantenere la distanza di sicurezza di almeno un metro ed evitare di creare assembramenti. L’invito è a sostare dentro il camposanto solo il tempo necessario, per permettere a tutti di poter visitare i propri defunti in occasione della festività di Ognissanti.

In accordo con la Diocesi di Alba, inoltre, quest’anno le celebrazioni liturgiche non saranno organizzate all’interno dei cimiteri cittadini, ma programmate nelle singole parrocchie.

Come ogni anno, inoltre, sarà organizzato un servizio straordinario di trasporto per i cimiteri di Alba e di Mussotto.

Gli autobus effettueranno il seguente percorso: Ponte Grosso, corso Cortemilia, piazzale N.S. Moretta, corso Langhe, piazza Michele Ferrero, corso M. Coppino, piazza Garibaldi, corso F.lli Bandiera, Stazione FS, corso Europa – Liceo Scientifico, via Pietro Ferrero, via Ognissanti (cimitero), corso Bra, Mussotto (cimitero).

Sabato 31 ottobre sono previste due corse di andata e ritorno.
La prima corsa parte da Ponte Grosso alle ore 14.50, con arrivo al cimitero di via Ognissanti alle ore 15.10 e al cimitero di frazione Mussotto alle ore 15.20.
Il ritorno è previsto alle ore 16.00 dal cimitero di Mussotto, con passaggio alle ore 16.10 da via Ognissanti e arrivo a Ponte Grosso alle ore 16.30.
La seconda corsa parte alle ore 16.30 da Ponte Grosso, con arrivo al cimitero di via Ognissanti alle ore 16.50 e al cimitero in frazione Mussotto alle ore 17.00.
Il ritorno è previsto alle ore 17.40 dal cimitero di Mussotto, con passaggio alle ore 17.50 dal cimitero di via Ognissanti ad Alba e arrivo a Ponte Grosso alle ore 18.10.

Anche per domenica 1 novembre sono previste due corse.
La prima corsa ha partenza alle ore 10.00 da Ponte Grosso, con arrivo al cimitero di via Ognissanti alle ore 10.20 e al cimitero in frazione Mussotto alle ore 10.30.
Il ritorno è previsto per le ore 11.10 dal cimitero di Mussotto, con passaggio alle ore 11.20 dal cimitero di via Ognissanti e arrivo a Ponte Grosso alle ore 11.40.
La seconda corsa parte, invece, alle ore 14.50 da Ponte Grosso, con arrivo alle ore 15.10 al cimitero di via Ognissanti e alle ore 15.20 al cimitero di Mussotto.
Il ritorno è previsto per le ore 16.00 dal cimitero di Mussotto e alle ore 16.10 dal cimitero di via Ognissanti, con arrivo a Ponte Grosso alle ore 16.30.

Lunedì 2 novembre, infine, un’ultima corsa con partenza alle ore 14.50 da Ponte Grosso e arrivo al cimitero di via Ognissanti alle ore 15.10 e al cimitero di Mussotto alle ore 15.20.
La corsa di ritorno è prevista per le ore 16.00 dal cimitero di Mussotto, con passaggio alle ore 16.10 dal cimitero di via Ognissanti e arrivo alle 16.30 a Ponte Grosso.
Si ricorda che, come previsto dal D.P.C.M. 24 ottobre 2020 e relativi allegati è obbligatorio indossare la mascherina alle fermate del bus nonché a bordo dei mezzi.