Alba, da oggi il mercato del sabato si svolgerà in piazza Prunotto

“Massimo impegno da parte dell’amministrazione comunale per tutelare la salute pubblica rispettando le norme e le disposizioni della Questura – la dichiarazione dell’assessore al Commercio Marco Marcarino

Alba. In seguito alle prescrizioni della Questura di Cuneo della scorsa settimana che impongono al Comune di Alba di non allestire i banchi del mercato nel centro storico per evitare un eccessivo afflusso di persone nelle vie principali, il sindaco ha firmato l’ordinanza di trasferimento.

Gli ambulanti hanno chiesto di non tornare, come da prima ipotesi, nell’area dell’ex tribunale già sperimentata durante i mesi più difficili dell’emergenza sanitaria. La soluzione concordata è stata piazza Prunotto e, dopo diversi incontri con i rappresentanti dei mercatali, la Questura e le forze dell’ordine, è stata studiata la nuova planimetria.

Resta valido per il Mercato della Terra il temporaneo trasloco in piazza San Paolo di sabato e in viale Torino la domenica. La Questura ha inoltre stabilito che le attività commerciali di via Vittorio Emanuele e via Cavour, il sabato e la domenica, non potranno esporre la merce di fronte ai negozi.

“Massimo impegno da parte dell’amministrazione comunale per tutelare la salute pubblica rispettando le norme e le disposizioni della Questura – dichiara l’assessore al Commercio Marco Marcarino -, ma anche per venire incontro alle richieste che ci vengono fatte. I cambiamenti sono repentini e i tempi stretti, ma con la collaborazione da parte di tutti siamo sicuri che riusciremo a gestire al meglio anche questa fase dell’emergenza”.